Friday, October 19, 2018

In buca tra i pini secolari della Val di Cornia: pop-up golf a Baratti dal 1° al 3 giugno // Tutte le novità della 4^ edizione di Outdoor Sports Festival

maggio 18, 2018 by redazione  
Filed under NEWS

COMUNICATO STAMPA

Per la prima volta il green tra Golfo e Area archeologica in occasione di Outdoor Sports Festival

In buca tra i pini secolari della Val di Cornia: pop-up golf a Baratti dal 1° al 3 giugno

Ferri e buche in riva al mare per tutti, percorso advanced in pineta per gli esperti

Torna la manifestazione dedicata a chi ama movimento, adrenalina e relax nella natura: più di 20 discipline
da provare in un weekend, dal surf al paracadutismo, tra spiaggia, boschi e panorami unici

Baratti (LI), 17 maggio 2018 – Un percorso di golf “pop up”, di cui approfittare nell’arco di un solo weekend, tra la celebre spiaggia di Baratti e la pineta retrostante: dal 1° al 3 giugno Outdoor Sports Festival, manifestazione dedicata a chi ama movimento, adrenalina e relax nella natura, porta per la prima volta il green in riva al mare, tra il Golfo di Baratti e la vicina Area archeologica.

Nello spirito che anima l’intera kermesse, anche questa disciplina è pensata in chiave family friendly e alla portata di tutti, compresi i neofiti. Sul prato antistante alla spiaggia sarà allestito un percorso easy, con speciali gonfiabili per i tiri liberi e l’assistenza tecnica di istruttori professionisti. Qui grandi e piccoli potranno utilizzare i ferri più adatti e provare lo swing in tutta sicurezza. Per i giocatori più esperti, invece, sarà allestito un percorso di golf tra i pini secolari che sovrastano l’area e la spiaggia, occasione unica per andare in buca in questo scenario: il provvisorio green è infatti destinato a durare solo lo spazio del primo weekend di giugno.

Il golf è una delle novità della prossima edizione di Outdoor Sports Festival, la quarta, che promette di richiamare oltre 10mila presenze, con la prospettiva di provare più di 20 discipline sportive tra acqua, terra e aria. Per l’intero weekend, infatti, il Golfo di Baratti si trasformerà in un grande villaggio colorato, pronto ad ospitare il quarto raduno internazionale di Slacklining, moderna forma di funambolismo che consiste nel camminare su una fettuccia di stoffa appesa ad altezze variabili, il raduno di kayak, sessioni di yoga e pilates, lezioni di windsurf, ma anche voli in tandem in paracadute e percorsi di Archeotrekking nella vicina Area archeologica, in compagnia di guide esperte. La necropoli etrusca, una delle più importanti d’Italia, ospiterà anche Storm the Castle, gara di trail running che attraversa il parco archeologico per “espugnare” il Castello Borgo di Populonia e concludersi in spiaggia al tramonto, dopo 16 km di ardue salite, discese impervie e panorami mozzafiato.

L’accesso all’area è gratuito, la partecipazione alle prove assistite delle varie discipline è garantito dall’acquisto della “Event Card”, che dà diritto anche a un nutrito carnet di convenzioni, oltre all’accesso agevolato ai Parchi e Musei della zona, nonché a sconti validi tutto l’anno per strutture ricettive e sportive del territorio e molto altro. Per una manifestazione all’insegna dello star bene e del divertimento, che invita a vivere la Costa Etrusca in maniera sostenibile e a contatto con la natura, andando a scoprire le eccellenze del territorio, naturalistiche e archeologiche, ma anche enogastronomiche. Info e aggiornamenti sul programma sul sito web www.outdoorsportsfestival.it

Ufficio Stampa PS Comunicazione
Francesca Puliti – 392 9475467 – francesca@puliti.net
Giulia Luchi – 333 1462086 – pscomunicazione@gmail.com