Thursday, November 23, 2017

ALFREDO PIERAMATI OSPITE SPECIALE AL MONTICELLO LAB DI CASSINA RIZZARDI

novembre 14, 2017 by redazione  
Filed under NEWS

Alfredo Pieramati , artista ed appassionato golfista ,

sarà presente , quale ospite speciale , Sabato 18 Novembre 2017 al cocktail dinner Arte – Impresa – Moda – Golf , riservato ad 80 ospiti speciali ed organizzato da Eric , Maria Luisa e Gianmaria Trinchero Rean al fitting center Monticello Lab , ubicato nel Comune di Cassina Rizzardi in provincia di Como a poche centinaia di metri di distanza dal Golf Club Monticello .

Il cocktail dinner che vedrà esposte alcune opere degli artisti Giorgio Piccaia , Alfredo Pieramati , Feofeo e dei fotografi Paolo Bongianino ed Irina Litvinenko unitamente a gradite sorprese curate da ICE – Industrie Chimice Elvetiche SA , Pasta Monte Monaco , IMC International Medical Center , Giorgio Piccaia , Alfredo Pieramati , EGGS Golf , Monticello Lab , Viaggi Caribe , Sartoria di Milano Acqua di Mare , Zafferano Italiano Mallamaci , I Profumi di Grazia , Edizioni Di Lauro Milano  e Beon Health .

Alfredo Pieramati , si trasferisce quasi subito a Milano , ed è quindi cittadino milanese per formazione , per cultura , per psicologia , per abitudini .

Dimostra precocemente uno spiccato interesse per il disegno e il colore, frequenta i corsi di disegno e pittura del Collegio Girala con grande profitto e soddisfazione .

Questi anni determineranno le condizioni fondamentali per il suo futuro artistico e professionale. Sono anni convulsi, pieni di accadimenti, movimenti studenteschi , sociali, giovanili, di cui il giovane Alfredo Pieramati è partecipe , ma non tralascia mai la pittura che rimane sempre il suo sogno, rafforzando quelle attitudini che lo avrebbero portato a frequentare l’ Accademia di Brera .

Dopo il diploma tecnico ed esperienze in campi diversi , dove non si sentiva affatto realizzato , lascia il lavoro e la famiglia d’origine , dedicandosi totalmente alla pittura , ma anche alla grafica e alle arti applicate .

Dal 1980 al 1983 gira per l’ Europa , fermandosi in Grecia e Spagna ; in questi anni amplia i suoi orizzonti intellettuali ed estetici , grazie alla conoscenza di artisti e personalità del mondo dell’arte in un confronto sull’attualità e sulla storia , sulle tecniche e sulle poetiche .

Pone così le basi del suo discorso artistico chiamato “Computerismo”, che è un richiamo alla teoria e alla prassi della scomposizione delle immagini , riconducibili alle avanguardie di inizio secolo e ripreso ora con la nuova sensibilità favorito dalle nuove tecnologie della comunicazione .

Tornato a Milano apre uno studio continuando la sua ricerca iconografica analitica ; alla ricerca cosiddetta computeristica , che continua ad essere la parte centrale del suo lavoro pittorico , affianca un’ esperienza di immagini della città fatta di un’ottica giocosa e allegra , inserendosi nel mondo della pubblicità e della grafica .

Aziende come la Casio e la Lorenz utilizzano le sue idee e le sue proposte  per allestire le loro collezioni , contribuendo a diffondere il suo lavoro a livello internazionale.

Il suo modo di rappresentare città , vie , piazze diventa biglietto di notorietà che lo fanno conoscere ed apprezzare.

Il Comune di Milano nel 1983 , gli dedica una mostra negli spazi  dell’ Arengario.

Dal 1980 ,continuando la sua ricerca sulle moltecipli prospettive aperte dal computerismo , ha scandagliato con le sue opere i meandri della visibilità , rinnovando ad ogni raggiungimento , l’entusiasmo per andare sempre avanti ,articolando ,differenziando ,confermando ,innovando .

Il Golf non è solamente uno Sport .

E’ anche una pratica di concentrazione , un esercizio teso alla ricerca dello swing perfetto , in una cornice naturale di pace e relax .

Non a caso il golf è considerato lo sport più “interno” che si gioca all’esterno in Occidente , in quanto richiede una notevole capacità di abbandonare i pensieri e le preoccupazioni che ci accompagnano nella vita di tutti i giorni , per impegnare la nostra mente solo nellaconcentrazione che il gioco richiede .

Per gli anglosassoni , invece , il golf è semplicemente “the Game”, ovvero “il gioco” senza alcun bisogno di altra specificazione.

Dal punto di vista Salutistico

Il golf è un’attività completa che utilizza armoniosamente i muscoli di gambe, braccia e tronco, migliora la coordinazione e la capacità di concentrazione .

E’ indicato per la riabilitazione in caso di problemi cardiocircolatori, tanto che in America le compagnie di assicurazione sanitaria offrono degli sconti a coloro che praticano il golf, in quanto, statisticamente, sono meno soggetti ad infarti!

La storia: Palle di Stracci e Pecore

Molte civiltà nel corso dei secoli hanno praticato uno sport in cui una pallina veniva colpita da una mazza. I romani, ad esempio, conoscevano un gioco simile al golf chiamato “paganica” in cui colpivano palle fatte di stracci. In Olanda durante il Medio Evo si giocava il “kolf”, come testimoniano alcuni quadri fiamminghi .

La vera patria del golf, dove il gioco è stato codificato, è tuttavia la Scozia, in particolare la costa orientale .

All’inizio era giocato dai pastor i, come testimoniano i bunkers , gli avvallamenti sabbiosi posti ad ostacolo del green .

I bunkers altro non sono che il retaggio delle buche scavate dai contadini scozzesi per la protezione delle greggi .

Il gioco del golf era talmente popolare in Scozia che nel 1457 il re di Scozia Giacomo II lo vietò , dato che a causa sua si trascuravano le “nobili arti” della guerra e , nel XVI secolo, la Chiesa proibì che lo si praticasse la domenica .

Al seguente link , https://issuu.com/golfpeoplecm/docs/golfpeopleclubmagazine_11 è possibile sfogliare comodamente come se si fosse in poltrona e scaricare direttamente sul proprio computer l’ undicesimo numero della rivista .

Golf People Club Magazine , il sistema editoriale integrato e convergente del golf italiano nonchè il punto di riferimento nazionale per gli operatori mondiali del golf , dove i golfisti si ritrovano per consolidare le conoscenze avviate sul green , in funzione del proprio vertice direttivo , espressione di ben 13 nazionalità diverse , con una diffusione di oltre 250.000 copie tra la versione digitale e cartacea , consolida e conferma , la leadership assoluta ed incontrastata nel proprio segmento di mercato , Golf – Lifestyle & Business , risultando l ‘ ospite speciale più simpatico , disponibile , operativo , gradito ed ambito nei più esclusivi e prestigiosi avvenimenti sociali , sportivi , istituzionali , dove vengono elaborate concrete e reali sinergie al fine di concludere e rendere operativi contratti di partnership commerciale di importante rilevanza economica , destinate agli appartenenti alla specifica classe sociale degli high net worth individuals , cioè individui , persone fisiche che possiedono un patrimonio netto globale personale , immobile di residenza escluso , superiore al milione di dollari .