Antognolla Golf: Mazzoli vince l’Antognolla Alps Tour grazie a un’incredibile rimonta all’ultimo round

 

Buongiorno,

Di seguito e in allegato il comunicato stampa di Antognolla Golf relativo al torneo Antognolla Alps Tour che ha proclamato vincitore l’italiano Stefano Mazzoli.

Un risultato raggiunto dopo un’incredibile rimonta all’ultimo round che si è disputata nella splendida cornice del campo da gioco Antognolla Golf: la straordinaria bellezza del luogo, la qualità del campo e la presentazione impeccabile sono state elogiate da tutti i giocatori e dai partecipanti. L’ampio rinnovamento del campo da golf avvenuto nel 2018 e il continuo investimento da parte dei proprietari nel resort, hanno segnato il suo incredibile ritorno sulla scena.

Concepito dal celebre architetto Robert Trent Jones Junior, il layout del percorso rende il campo da golf di Antognolla divertente per i golfisti di qualsiasi livello. Il team di Robert Trent Jones Junior ha supervisionato con cura i lavori di miglioramento del campo che hanno riguardato l’installazione di un nuovo sistema di irrigazione e drenaggio – che consente di giocare tutto l’anno, il rinnovamento dei bunker, il rifacimento dei tee, l’introduzione di aree di festuca nativa non irrigate e un nuovo campo pratica.

“Il feedback che abbiamo ricevuto da tutte le persone coinvolte in questi giorni è stato davvero positivo. Siamo certi che alcuni dei giocatori, i loro amici e le loro famiglie torneranno qui ad Antognolla visto che è uno dei loro campi da gioco preferiti per disputare i tornei. Non ci sono abbastanza parole per ringraziare lo sponsor, +energia, e tutti gli altri sponsor per aver supportato l’evento” – ha commentato César Burguière, Golf Director di Antognolla Golf. “Un ringraziamento va anche a tutto il team Antognolla per il successo dell’evento e in particolare al team di manutenzione del campo da golf, guidato da Gian Mario Geromino, per aver presentato il campo in condizioni meravigliose” – conclude César.

“Non me l’aspettavo! E’ una vittoria bellissima che davvero non avevo messo in conto all’inizio. Era da tempo che stavo cercando anche un solo giro sotto il par e invece ora mi godo questa gioia. Dedico questa vittoria alla mia famiglia, alla mia ragazza e a tutti coloro che mi supportano” – ha dichiarato Stefano Mazzoli dopo aver ricevuto il trofeo Antognolla Alps Open, il suo secondo nell’Alps Tour.

Resto a disposizione per eventuali dubbi o domande.

 

Grazie mille,

Mariagrazia

MAZZOLI VINCE L’ANTOGNOLLA ALPS OPEN GRAZIE A UN’INCREDIBILE RIMONTA ALL’ULTIMO ROUND

L’Antognolla Golf è stato teatro dell’incredibile rimonta all’ultimo round di Stefano Mazzoli, incoronato vincitore dell’Antognolla Alps Open grazie a un bogey free round di 61 (-10) allo spareggio e un birdie alla prima buca supplementare.

Dopo aver chiuso il secondo round con l’ultimo punteggio utile per superare il taglio, Mazzoli ha iniziato la giornata 9 colpi dietro al leader Stefano Pitoni. Nonostante le previsioni lasciassero presupporre che il vincitore sarebbe stato uno tra i professionisti del calibro di Stefano Pitoni, Jacopo Vecchi Fossa, l’attuale leader dell’Order of Merit dell’Alps Tour, o anche il giovane dilettante spagnolo Joel Moscatel, che si trovavano a 2 colpi da Pitoni quando hanno iniziato, Mazzoli sul campo ha messo insieme un round di otto (8) birdie e un eagle che gli hanno permesso di finire allo spareggio a cinque con Pitoni, il connazionale Filippo Bergamaschi, Paul McBride dall’Irlanda e Alex Esmatges dalla Spagna. I cinque sono tornati alla buca 18 e un birdie alla prima buca play-off ha completato la rimonta di Mazzoli assicurandogli il titolo e l’assegno di € 5.800 destinato al vincitore (su un montepremi complessivo di € 40.000).

“Non me l’aspettavo! E’ una vittoria bellissima che davvero non avevo messo in conto all’inizio. Era da tempo che stavo cercando anche un solo giro sotto il par e invece ora mi godo questa gioia. Dedico questa vittoria alla mia famiglia, alla mia ragazza e a tutti coloro che mi supportano” – ha dichiarato Stefano Mazzoli dopo aver ricevuto il trofeo Antognolla Alps Open, il suo secondo nell’Alps Tour.

La vittoria porta Mazzoli al 5° posto nell’Order of Merit dell’Alps Tour 2021, con Jacopo Vecchi Fossa ancora davanti a Matteo Manassero, sesto ad Antognolla, con il suo miglior giro a67.

“Il feedback che abbiamo ricevuto da tutte le persone coinvolte in questi giorni è stato davvero positivo. Siamo certi che alcuni dei giocatori, i loro amici e le loro famiglie torneranno qui ad Antognolla visto che è uno dei loro campi da gioco preferiti per disputare i tornei. Non ci sono abbastanza parole per ringraziare lo sponsor, +energia, e tutti gli altri sponsor per aver supportato l’evento” – ha commentato César Burguière, Golf Director di Antognolla Golf. “Un ringraziamento va anche a tutto il team Antognolla per il successo dell’evento e in particolare al team di manutenzione del campo da golf, guidato da Gian Mario Geromino, per aver presentato il campo in condizioni meravigliose” – conclude César.

L’Antognolla Alps Open fa parte dell’Italian Pro Tour, ed è supportato da DS Automobiles (Main Sponsor); Fideuram (banca ufficiale); Kappa ed Eureco (Fornitori Ufficiali); Corriere dello Sport, Tuttosport e Il Giornale (Media Partners) e da Infront Sports & Media, Advisor ufficiale della Federazione Italiana Golf.

Vincitori dell’evento sono anche l”Umbria e lo stesso Antognolla Golf: la straordinaria bellezza del luogo, la qualità del campo e la presentazione impeccabile, è stata elogiata da tutti i giocatori e da tutti i partecipanti. L’ampio rinnovamento del campo da golf avvenuto nel 2018 e il continuo investimento da parte dei proprietari nel resort, hanno segnato il suo incredibile ritorno sulla scena!

 

Nota per i media:

Antognolla Golf – Considerato uno dei campi da golf più belli e impegnativi d’Italia, il percorso 18 buche di Antognolla Golf si caratterizza per i suoi fairway lunghi e in pendenza, per i meravigliosi ostacoli d’acqua e per i green ampi e ondulati. Concepito dal celebre architetto Robert Trent Jones Junior, il layout del percorso rende il campo di Antognolla Golf divertente per i golfisti di qualsiasi livello. Il team di Robert Trent Jones Junior ha supervisionato con cura i lavori di miglioramento del campo che hanno riguardato l’installazione di un nuovo sistema di irrigazione e drenaggio – che consente di giocare tutto l’anno, il rinnovamento dei bunker, il rifacimento dei tee, l’introduzione di aree di festuca nativa non irrigate e un nuovo campo pratica. www.antognollagolf.com

The Alps Tour – celebra 20 anni del programma “raising golf stars” che offre ai giovani professionisti l’opportunità di giocare e di mettersi alla prova in tornei professionistici, con l’obiettivo di laurearsi al Challenge Tour e all’European Tour. Tra i recenti vincitori dell’Ordine al Merito dell’Alps Tour ci sono: l’italiano Nino Bertasio, attualmente impegnato nell’European Tour e Matt Wallace, quattro volte campione dell’European Tour e 55° nell’attuale classifica dell’Official World Golf.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

Ufficio Stampa – INC

Simone Silvi, s.silvi@inc-comunicazione.it +39 335 109 72 79

Mariagrazia Martorana, m.martorana@inc-comunicazione.it +39 333 576 12 68