ALBINO ARMANI È DI NUOVO AL FIANCO DI ADIGEMARATHON

ALBINO ARMANI È DI NUOVO AL FIANCO DI ADIGEMARATHON

Domenica 4 ottobre torna la più attesa maratona fluviale d’Italia!
Una manifestazione che in meno di vent’anni è diventata parte integrante della tradizione e dell’identità della Valdadige
È iniziato il conto alla rovescia per la 17° edizione di Adigemarathon – una delle più prestigiose maratone internazionali di canoa, kayak e rafting sul fiume Adige, organizzata da Canoa Club Pescantina e Borghetto, con il fondamentale supporto dei Comuni di Dolcè, Pescantina, Bussolengo – che domenica 4 ottobre ripercorrerà la lunga distanza di 35 chilometri, dalla trentina Borghetto d’Avio a Pescantina in provincia di Verona. Albino Armani è nuovamente main sponsor della manifestazione sportiva che celebra e promuove la bellissima Valdadige – la “sua valle”, come Albino ama sottolineare – e, in particolare, quel tratto conosciuto come Terra dei Forti, un territorio importantissimo nella sua lunga storia aziendale.

“Siamo entusiasti di essere di nuovo partner di Adigemarathon e pronti a dare il benvenuto ai circa 200 agonisti – tra sup e partecipanti al campionato italiano assoluto rafting categoria R6 e giovani promesse sportive – iscritti a questa emozionante maratona” racconta Albino Armani e continua “In questo modo vogliamo dimostrare il nostro appoggio e la nostra riconoscenza agli organizzatori – e in particolare al pluricampione del Mondo e Presidente del C.C. Pescantina Vladi Panato che ne ha raccolto l’eredità – che si impegnano ogni anno a promuovere il nostro stupendo territorio. In questi mesi difficili non vogliamo comunque rinunciare allo spirito di questo appuntamento imperdibile, occasione per i partecipanti di incontrare amici canoisti e a volte anche grandi compagni di vita”.

Non solo vicinanza e rispetto delle tradizioni. Per la famiglia Armani quello con la Terra dei Forti è un legame a doppio filo: proprio qui, in questa antica valle di collegamento tra il mondo mediterraneo e quello alpino ed europeo, così chiamata per la ricchezza di castelli medievali che ne disegnano il panorama (i “Forti”), Albino Armani negli ultimi trent’anni – proprio a tutela del suo territorio – ha portato avanti studi e ricerche per il recupero e la salvaguardia di varietà autoctone ancestrali, fino a pochi anni fa a rischio di estinzione. Grazie a questo lavoro magistrale possiamo ritrovare oggi in bottiglia vini della tradizione locale, provenienti da sole uve indigene, come il Casetta – “Foja Tonda” in dialetto, riconosciuto dal 2007 D.O.C. Valdadige TerradeiForti – o, ancora, il Nera dei Baisi.
 

A causa delle vigenti misure di sicurezza in tema di Covid-19, la manifestazione sarà limitata alla sola parte agonistica. Per il pubblico, che nelle scorse edizioni affollava le rive dell’Adige, e per gli amatori, che da Dolcè, a circa ‘metà strada’, si univano a centinaia alla gara e scendevano il fiume a bordo di gommoni, l’appuntamento è rimandato al 2021.

Albino Armani 1607 sostiene quindi Adigemarathon, ormai parte integrante dell’identità e della tradizione della Terra dei Forti, e mette a disposizione degli atleti 600 bottiglie della Valdadige, con un’etichetta “special edition” realizzata appositamente per l’occasione, che verranno omaggiate a tutti i partecipanti e agli organizzatori.

La conferenza stampa di presentazione di Adigemarathon è in programma giovedì 1 ottobre ore 10,30 nel Palazzo Scaligero della Provincia di Verona in piazza dei Signori.

Per informazioni, interviste o accreditarsi alla conferenza stampa:
Ufficio stampa, Massimo Ugolini

M. +39 349 3994131
Per il programma completo di Adigemarathon, consultare il sito www.adigemarathon.com

Per maggiori informazioni sull’azienda Albino Armani:
Ufficio stampa, Valentina Fraccascia
ufficio.stampa@24consulting.it
M. +39 349 6225578
www.albinoarmani.com  

 
 
Cartella Stampa
 
 
 
 
 
 
 
NOTA BENE: Ai sensi della Legge 675/1996, in relazione al D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare cliccando CANCELLATI QUI alla presente mail, precisando l’indirizzo che deve essere immediatamente rimosso dalla mailing list. Grazie.

 

 

Cancellati qui

 
 
 
 
© 2020 EffEVi