MASCHERE RESPIRATORIE E STERILIZZANTE ANTI CORONA VIRUS DISPONIBILI ED IN VENDITA

SENZA MASCHERE RESPIRATORIE SI FERMA IL PAESE

I nostri tecnici per lavorare sugli impianti usano circa 20mila mascherine al mese, e in una gestione normale avevamo una rotazione di magazzino che assicurava la scorta di un mese. Ma adesso sono quasi finite, abbiamo una decina di giorni di autonomia e poi non potremo più lavorare sugli impianti», descrive Alberto Forbiti, amministratore delegato della Riva & Mariani di Milano , 730 addetti, fondata nel ’37 e oggi una delle maggiori aziende di costruzioni e manutenzioni ingegneristiche con una specializzazione formidabile nell’energia, nel petrolio e gas, nei grandi impianti e nella chimica .

Manutentori senza mascherine , grandi impianti del Paese a rischio .

Verso lo stallo dei lavori sulle centrali elettriche e sui termovalorizzatori

La dotazione della Protezione Civile non basta neanche per il personale sanitario

In allarme le imprese dei settori industriali strategici: l’attività è a rischio e i tempi prima che comincino a bloccarsi inceneritori di rifiuti, centrali elettriche o acquedotti si misurano in settimane, non in mesi.

Ma soprattutto sta mancando una cosa all’apparenza minima, di contenuto tecnologico modesto; una cosa senza la quale si ferma tutto il sistema Italia. Tanto che il ministero dello Sviluppo è intervenuto ieri sera con una direttiva .

Mancano le mascherine certificate, non le simpatiche mascherine di stoffa a fiori che tanti laboratori sartoriali s’impegnano a donare con entusiasmo per le più leggere necessità delle famiglie bensì mancano le maschere vere che servono a filtrare le particelle pericolose.

Mancano le maschere respiratorie dei saldatori , di chi lavora sugli impianti da coibentare , dei verniciatori , le mascherine degli addetti ai rifiuti e di quelli che davanti alla bocca del forno inceneriscono le scorie ospedaliere.

Diverse imprese e interi settori sono in allarme . Ci sono ancora pochi giorni di autonomia , di margine , e poi si fermeranno moltissime attività .

Senza maschere respiratorie ad alta protezione si fermeranno a giorni gli addetti alla saldatura , alla fresatura o alla coibentazione e tutto il personale impegnato nel lavoro continuo di manutenzione .

E senza manutenzione hanno pochi giorni di autonomia gli impianti complessi che èrogano i servizi essenziali , come le centrali elettriche da cui dipende la sopravvivenza (in grande) degli ospedali oppure (in minuscolo) delle scorte alimentari nel frigorifero .

Oppure rischiano di fermarsi gli inceneritori , come anche rischiano di fermarsi i riciclatori che rigenerano i rifiuti selezionati.

I gasdotti e i pozzi di metano che alimentano le caldaie e i fornelli e la farmaceutica .

Gentili Signori

mi pregio inviare la presente in quanto come senior partner responsabile relazioni esterne ed istituzionali della società M.C.T. Distribution Service srl , importatore e distributore esclusivo per l’Italia di alcune tra le più importanti società mondiali medicali , biomedicali , elettromedicali ed annovera , in oltre 50 anni di attività , clientela rappresentata da strutture ospedaliere private e pubbliche sia in Italia che a livello internazionale vi è la possibilità di rifornire aziende di prodotti   fondamentali per lo svolgimento quotidiano della propria attività industriale rappresentati in particolare da alcuni articoli realizzati integralmente in Italia :

lo sterilizzatore EC STER SPRAY ;

la semimaschera respiratoria DUETTA ;  

le semimaschere respiratorie con Filtro a Vite

gli autorespiratori ad aria compressa a circuito aperto con cappuccio per la fuga ;

le maschere a raccordo a vite con filtri antigas ed anti polvere EN 1481.  

I filtranti sono dispositivi utilizzati in ambienti con valori di ossigeno > 17% , gli Isolanti sono dispositivi indipendenti dall’atmosfera circostante utilizzati nel caso non sia sufficiente depurare per filtrazione l’aria presente nell’ambiente .

Restando a completa disposizione per ogni e qualsiasi comunicazione in merito alla presente colgo l’occasione per inviare i miei migliori saluti unitamente ai sensi della più alta considerazione .

Con stima e cordialità .

Stefano Masullo   393 9874715  stefano.masullo@golfpeople.eu

Direttore Responsabile Golf People Club Magazine e Direttore Relazioni Esterne M.C.T. Distribution Service srl

                                

Stefano Masullo indossa Semi Maschera Respiratoria DUETTA al Golf Club Lainate prima della chiusura totale come da Ordinanza DPCM .