COMUNICATO STAMPA AMSI E UMEM ;GRAZIE AI MEDICI CINESI ,RUSSI E CUBANI

 

Comunicato Stampa

 

Coronavirus,Foad Aodi(Amsi e UMEM);Ringraziamo i medici cinesi, cubani e russi  e tutti i paesi che stanno sostenendo l’Italia

 

*AMSI e UMEM; continua il nostro impegno di assistenza,informazione e mediatico con l’Appello #SosteniamolaNostraItalia*

 

Cosi l’associazione medici di origine straniera in Italia(Amsi) e l’Unione Medica Euro Mediterranea(UMEM) insieme al Movimento Uniti per Unire continuano il loro impegno professionale,di assistenza e mediatico a favore di tutti sia online che di persona con i nostri numerosi medici e infermieri e professionisti della sanità impegnati in prima linea nel nostro appello a tutti #SosteniamolaNostraItalia.

 

“Ringraziamo i medici e infermieri cinesi ,cubani e russi arrivati in questi giorni per sostenere l’Italia e gli italiani con la loro grande preparazione e professionalità sperando di superare questa crisi mondiale il prima possibile .Inoltre ringrazio i nostri medici Amsi impegnati tutti i giorni ad assistere chi è in difficoltà e ha bisogno di cure e sono più di 150 i medici Amsi che hanno dato la loro disponibilità per dare il loro contributo rispondendo anche all’appello della protezione civile così dichiara il Presidente Amsi e Umem e Membro Registro Esperti Fnomceo ,Il Dr.Foad Aodi che auspica che le regioni italiane e il ministero della salute possa coinvolgere anche tutti i medici e infermieri italiani e di origine straniera in Italia che hanno risposto numerosi all’appello della Protezione Civile e proteggerli tutti con DPI e tamponi per tutti i professionisti della sanità garantendo  più servizi possibili compreso l’assistenza ai pazienti cronici ,cardiopatici ,con neoplasie e con sintomatologia in fase acuta che non possono rimandare la cura Salvavita.

 

Ufficio Stampa Amsi

www.amsimed.org