Nuova Mostra in Auxologico Procaccini: “IL COLORE SACRO” di Miriam Rasà

Comunicato stampa

ISTITUTO AUXOLOGICO ITALIANO

Miriam Rasà

“IL COLORE SACRO”

Dal 21 settembre al 9 dicembre 2019 una nuova esposizione d’arte vi attende presso Auxologico Procaccini, in via Niccolini 39 a Milano

Milano, 16 settembre – Il Colore è per Miriam Rasà al pari del suono e del respiro, ha in sé il suono e il respiro divini, è il tutto manifestato. L’artista ha affermato “la mia pittura si è generata da sé poiché già mi conteneva come io contengo lei”. Le sue opere mostrano la loro nota unica: l’unicità non è un gesto voluto né cercato ma semplicemente arriva. Il vero senso delle sue opere uniche e irripetibili è vibrare al suono e al respiro dell’Amore, sostanza creatrice e generatrice di tutte le cose. La sua ricerca personale l’ha portata inizialmente all’acquarello per poi approdare alla pittura ad olio su carta. Miriam Rasà racconta in ogni opera il suo cammino iniziato vent’anni fa, quando per la prima volta un pennello cominciò a tradurre in materia il senso del suo respiro e del suo colore.

Miriam Rasà ‐ “Il Colore sacro”

Dal 21 settembre al 9 dicembre 2019

Istituto Auxologico Procaccini

Via Niccolini 39, Milano ‐ Tel. 02/619113333

www.auxologico.it/procaccini

Orario continuato

Dal lunedì al venerdì ore 8.30 ‐ 20.00

Sabato ore 8.30 – 17.00

INGRESSO LIBERO

Alcune foto della mostra

https://bit.ly/30Xg7SZ

Miriam Rasà è nata in provincia di Monza e Brianza nel 1968 dove tutt’ora vive e lavora. Ha incominciato ad esporre le sue opere sia su seta che su carta a partire dal 2004. Ha in seguito allestito mostre personali e collettive. Una sua opera è in permanenza presso la Pinacoteca dell’AOSS e dell’Accademia dell’Olivo a Palmariggi (LE). Nel Giugno del 2018 le è stato assegnato il “Premio delle Nazioni” nell’ambito dell’Evento Premium International Florence Seven Star, edizione 2018 – Firenze. All’attività pittorica su carta e tela si affianca la pittura su seta grazie alla collaborazione con un’azienda comasca di sciarpe in seta e cachemire nella realizzazione di una sua linea di dipinti unici ed irripetibili.

www.miriamrasa.com

AuxoArte è un progetto no profit che nasce dalla volontà di Auxologico di condividere la bellezza dell’arte e favorire l’incontro tra le culture del mondo attraverso mostre di fotografia e arti visive. Le mostre sono ospitate presso Auxologico Procaccini, il Poliambulatorio Internazionale che fa parte della rete di Auxologico, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico.

PER INFORMAZIONI ALLA STAMPA

Pierangelo Garzia, Greta Giuliani

Ufficio Stampa

Istituto Auxologico Italiano

Piazzale Brescia, 20 – 20149 Milano

pressoffice@auxologico.it

Tel. 02/61911.2628/2313

www.auxologico.it

ISTITUTO AUXOLOGICO ITALIANO: UNA FONDAZIONE PER LA RICERCA E LA CURA

Auxologico è una Fondazione che ha come proprie esclusive finalità la ricerca scientifica e l’attività di cura dei pazienti a livello ospedaliero e ambulatoriale.

Fondato nel 1958, fin dal 1972 Auxologico è stato riconosciuto dal Ministero della Salute – e sempre confermato – come Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS).

Auxologico è presente in Lombardia e in Piemonte con 13 strutture ospedaliere, poliambulatoriali e di ricerca che lavorano in stretta sinergia per offrire le migliori opzioni diagnostiche e le cure più appropriate a oltre 1 milione di pazienti che ogni anno si rivolgono con fiducia a Auxologico.

Auxologico è una comunità di medici, ricercatori, tecnici, personale sanitario e amministrativo di oltre 2200 persone che ogni giorno mettono a disposizione il proprio impegno e la propria professionalità per la cura della persona.

www.auxologico.it