Saturday, October 21, 2017

LIFESTYLE. IL GOLF ALL’OMBRA DELL’ETNA PER 12 MESI ALL’ANNO, AL PICCIOLO ETNA GOLF RESORT&SPA-CASTIGLIONE DI SICILIA (CT)

giugno 20, 2013 by redazione  
Filed under Lifestyle

Primo campo da golf a 18 buche in terra siciliana (realizzato nel 1989), Il Picciolo Etna Golf Club è collocato in un anfiteatro naturale sul versante settentrionale del vulcano, all’interno del Parco dell’Etna, tra i comuni di Randazzo, Linguaglossa e Castiglione di Sicilia. Il campo è un 18 buche PAR 72 e si snoda su un percorso di 5.870 metri, offrendo driving range, putting e pitching green. Le buche, disegnate all’interno della scura pietra lavica, residuo dell’eruzione del 1916, sono un progetto dell’architetto Luigi Rota Caremoli, che ha saputo sfruttare al meglio i 44 ettari di terreno collinare e gli ostacoli tecnici in esso inseriti. Le prime buche attraversano il vecchio noccioleto, poi si procede fra gruppi di ginestre, forsizie e ciuffi di margherite fino ad arrivare alla zona dove il terreno vulcanico diventa protagonista. Le ultime buche terminano proprio dinanzi alla club house.  La vista dell’Etna impreziosisce lo scenario del campo che offre panorami suggestivi della campagna circostante. I 650 metri sul livello del mare assicurano temperature amabilmente fresche nel caldo dell’estate e tiepide nelle belle giornate invernali. Il campo è perfetto per giocare 12 mesi all’anno.  Il Club include una Club House con camere, bar e ristorante e offre servizi di noleggio golf cart, noleggio sacche e pro shop.

La forza della pietra lavica e il candore della pietra bianca di Siracusa raccontano una storia lunga cinquecento anni al Picciolo Etna Golf Resort: antica residenza di campagna trasformata in hotel di lusso e prestigioso campo da golf a 18 buche. Un autentico paradiso in terra di Sicilia, sorvegliato dalla mole vulcanica dell’Etna e protetto dalla macchia mediterranea, tra cui si innalzano nodosi olivi, piantagioni di noccioli e filari di vigne, destinati alla produzione di eccellenze del territorio e vini di prestigio.

RESORT |La vista si inerpica su per il versante nordorientale dell’Etna che, con la sua presenza misteriosa e millenaria, dispensa ricchezza e fecondità. Merito della lava, devastante e al tempo stesso fortificante. Una volta eruttata si riduce, infatti, in una polvere ricca di sali e sabbia lavica che cosparge tutte le campagne per miglia e miglia, rendendole fertilissime e capaci di produrre frutti dal sapore esaltante. Come le mele Gilati Cola, le fragole del Monte di Maletto, i pistacchi di Bronte, e poi le mandorle, i fichi d’india, le pere, le pesche, le albicocche.. In  questo Eden di Trinacria sorge Il Picciolo Etna Golf Resort&Spa, storica tenuta di campagna della famiglia Pennisi di Floristella, costruita nel XVII secolo e ristrutturata a fine Ottocento, infine  convertita nel 1987 in campo da golf a 18 buche (progetto di Luigi Rota Caremoli) e adibita, da un paio di anni, a struttura ricettiva di lusso. I pavimenti in pietra lavica, le mura in arenaria, i tetti rivestiti di coppi siciliani raccontano ancora la storia delle genti che hanno vissuto, lavorato e riposato in questo luogo secoli orsono. Dove c’era l’antica casa padronale sorge ora la Club House, 15 camere risiedono nella foresteria del resort, una serie di hall si susseguono nella vecchia noccioliera (locale adibito allo stoccaggio delle nocciole), persino il ristorante trova ambientazione nello storico palmento. Passato e presente si compenetrano in ambienti dal fascino incontrastato, mistero e natura si contendono le emozioni degli ospiti. Volgendo a sud, lo sguardo incontra, infatti, le vette selvagge dei Monti Nebrodi e le fantastiche Gole di Alcantara,scavate tra terra e fuoco. Paesaggi di una bellezza inattesa e disarmante, illuminati di luce mediterranea e custodi di ricchezze uniche al mondo, come i suini dal manto nero e dalle carni tenerissime, gli agrumi di Alcantara, e un fiume che si destreggia tra colate di lava e gole a strapiombo, per sessioni di rafting al limite dell’avventura!

Insomma, sarà per l’aria, così carica di zolfo. Sarà per il vento d’Africa, che sale dal mare e penetra la costa. Sarà per la terra, scaldata dal fuoco dell’Etna, oppure per i profumi di frutta e fiori, di cui è cosparsa la campagna intorno la tenuta. Fatto sta che al Picciolo Etna Golf Resort & SPA i sensi sono dilatati, pronti a percepire ogni singolo sussulto di benessere. Accomodati a tavola, imbandita di eccellenze del territorio e ricette della gastronomia siciliana. Introdotti in cantina, dove riposano pupitre di Nerello Cappuccio e Nerello Mascalese, prodotti in casa, ma anche etichette della migliore tradizione vinicola isolana. Immersi nella Spa, dotata di palestra, sauna, bagno turco, idromassaggio, water paradise, piscina idroterapica, sala relax, juice bar e sale per trattamenti viso e corpo. Oppure intrigati dal campo da golf a 18 buche, uno dei più suggestivi dell’isola, già sede (per tre anni consecutivi: ’95-96-97) del Sicilian Ladies Italian Open.

CAMERE | Quando però il sonno sopraggiunge, lo fa in 113 camere, suddivise in classic, deluxe, junior e suite distribuite tra il Resort (di più recente costruzione) e la Club House, storico cuore della tenuta.

98 stanze accolgono gli ospiti tra ambientazioni ampie e lussuosamente arredate, proiettate sui filari di viti, sui floridi frutteti e sui verdi boschi che si inerpicano verso l’Etna. Relax, sobrietà e comfort sono i marchi distintivi delle camere, realizzate secondo i canoni dello stile tradizionale. Oltre alle camere di tipologia Classic (61) sono disponibili 6 camere De Luxe,  22 Junior Suite e 9 Suite. Ogni stanza dispone dei comfort più evoluti: aria condizionata, minibar, connessione internet ad alta velocità, asciugacapelli, tv satellitare. Ulteriori 15 camere risiedono nella Club House, con arredi in stile siciliano e dotazioni provviste di ogni comfort.

RISTORAZIONE | Al ristorante La Ghiandaia i profumi e i sapori degli ingredienti  locali di stagione si fondono alla cucina internazionale. Eleganti sale di varie dimensioni si prestano ad ospitare ricevimenti, pranzi e banchetti. Gli spazi all’aperto sono un suggestivo scenario naturale per la bella stagione.

Le ricette della casa, magistralmente interpretate dallo chef, racchiudono tutte le eccellenze del territorio, dai salumi dei Nebrodi al maialino nero, dagli asparagi selvatici ai funghi dell’Etna, passando per la ricotta e i formaggi stagionati,fino alla frutta secca e gli agrumi ricomposti in voluttuose millefoglie di verdure e sorbetti di frutta di stagione. Da non perdere i classici Maccheroni con sugo di maiale dei Nebrodi e finocchietto oppure la Costoletta ripiena di erbe spontanee, reminescenze della gastronomia locale, attualizzate e alleggerite dall’esperienza dello chef. Anche la Club House dispone di un intimo ristorante perfetto per assaporare le specialità della cucina siciliana e per organizzare eventi e banchetti.

MEETING | il Resort è perfetto per ogni genere di eventi. Dispone di 6 sale meeting tutte dotate di luce naturale e  modernamente attrezzate con copertura Internet wireless e con i più avanzati impianti audio-video. La location è ideale per soddisfare ogni necessità con stile per  conferenze, banchetti ed eventi fino a 380 partecipanti.

SPA | Per chi desidera prendersi cura del proprio corpo Il Picciolo Etna Golf Resort propone 950 metri quadrati di assoluto benessere.  La SPA offre palestra, sauna, bagno turco, idromassaggio, water paradise, piscina idroterapica, sala relax, juice bar e 6 cabine per trattamenti viso e corpo. In menù, massaggi antistress, linfodrenaggio, riflessologia plantare, trattamenti antirughe, peeling esfolianti e lifting. E poi, una serie di trattamenti “golosi” come il massaggio al burro di cacao e agli agrumi, l’impacco alla mousse di yogurt, o al caffè  per conquistare i sensi e la gola.

ATTIVITA’ | Al di fuori del Resort è possibile prender parte alle più svariate attività: dalle escursioni culturali verso Catania, città barocca, o verso Taormina, custode di teatri greci, o ancora Tindari, scrigno di resti archeologici.  Poi ci sono le escursioni paesaggistiche alla scoperta dell’Etna, il Vulcano più grande d’Europa, o delle gole dell’Alcantara. E per completare il relax, a soli 25 km, le incantevoli spiagge diTaormina e Giardini Naxos, fino a Riposto, la Riviera dei Ciclopi, Acitrezza e Acireale. Per gli amanti dell’enogastronomia, possibilità di effettuare interessanti tour nel distretto del vino.

IN SINTESI Il Picciolo Etna Golf Resort & SPA sorge sul versante nordorientale dell’Etna, a sudovest di Taormina, tra il Parco dell’Etna, il Parco dei Nebrodi ed il Parco Fluviale dell’Alcantara. Costruito secondo i canoni della tradizione locale, dà il benvenuto ai propri ospiti con la  luminosa eleganza delle sue  113 camere, ristoranti, wine bar, bar lounge, sei sale riunioni con luce naturale, piscina scoperta e centro benessere. Pittoreschi scorci di panorama, un servizio all’altezza dei migliori standard internazionali e la calda accoglienza dello staff trasmettono una sensazione di familiarità seppure in uno stile professionale e prestigioso. Il complesso include oltre al Resort, un ristorante e un centro benessere, piscina interna ed esterna, Centro Fitness, un Golf Club e una Club House con camere e ristorante, oltre al meraviglioso circuito 18 buche

PREZZI:

luglio: a partire da € 95,00

agosto: a partire da € 120,00

le tariffe si intendono per persona al giorno in camera doppia, con trattamento di mezza pensione, incluso di:

ingresso SPA + Ombrellone e Lettini in piscina + Servizio Spiaggia con transfer incluso

IL PICCIOLO ETNA GOLF RESORT&SPA

SS 120 KM 200

95012 CASTIGLIONE DI SICILIA (CT)

Tel. 0942 986384

www.ilpiccioloetnagolfresort.com

info@ilpiccioloetnagolfresort.com


Architetto Andrea Alpini

Direttore Itinerari Culturali Golfistici

Golf People I 20131 Milano

www.golfpeople.eu andrea.alpini@golfpeople.eu