Wednesday, December 12, 2018

LA CRESCITA CIVILE DI BOOKCITY MILANO

novembre 19, 2018 by redazione  
Filed under NEWS

Image

LA CRESCITA CIVILE DI BOOKCITY MILANO

Milano, 18 novembre 2018. BookCity Milano si conferma la grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell’editoria diffusa nei musei, nei teatri, nelle scuole, nelle università, nelle biblioteche, nei palazzi storici, nelle librerie, nelle associazioni, nei negozi, negli spazi pubblici e privati.

· I dati di BookCity Milano 2018:

1452 eventi
354 sedi
2996 tra relatori e presentatori
520 volontari si sono candidati

· BookCity, un evento vitale che continua a crescere. Il pubblico di BookCity è infatti più che raddoppiato rispetto al 2012.

nel 2012 → 437 eventi
nel 2018 → 1452 eventi

nel 2012 → 133 sedi
nel 2018 → 354 sedi

BookCity esprime la capacità di Milano di essere città editoriale per numero di editori coinvolti, di professionisti, di titoli presentati e di libri venduti. La crescita di BookCity è la risposta ad un forte aumento della domanda di cultura.

L’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno dichiara “Nella crescita del modello Bookcity, in questa edizione ha avuto un peso particolare il taglio internazionale del progetto, grazie al coinvolgimento delle città della Letteratura del circuito UNESCO, e in particolare di Dublino. La presenza di Mike McCormack testimonia la partecipazione e la condivisione sempre più internazionale di temi e protagonisti del mondo creativo della produzione letteraria ed editoriale.”

BookCity mette al servizio della città editoriale una varietà di luoghi al di fuori della filiera editoriale e aggrega tutti coloro che, pur non facendone parte, hanno a cuore il libro e la lettura.

· La tipologia delle sedi coinvolte:

Filiera del libro → 28%
Altre filiere culturali → 16%
Enti formativi → 12%
Imprese e ass. prof. → 19%
Sedi pubbliche, sociali, religiose → 25%

Sono nati nuovi poli in quartieri lontani dal centro, per esempio Anguriera di Chiaravalle, Auditorium Edy Cremonesi, Hug Milano, Mare Culturale Urbano, Memoriale della Shoah, Nolo District.

Inoltre, ad oggi, dei 135 comuni della Grande Milano, 72 hanno avuto almeno una sede di BookCity.

Nel 2018 hanno partecipato 7 Università e 6 Accademie. Gli eventi organizzati all’interno delle università milanesi, cresciuti in un anno del 77%, testimoniano la volontà del sistema universitario cittadino di consolidare la presenza diffusa e di qualità della manifestazione.

La libreria di BookCity, ubicata al Castello Sforzesco, ha registrato il 20% in più di vendita dei libri rispetto alla passata edizione.

Il comitato promotore di BOOKCITY MILANO dichiara “Ci fa piacere constatare che la manifestazione rappresenti concretamente la crescita civile della città. Una storia di 7 anni, nata come partnership pubblico privato, che ha mantenuto questa identità e ha progressivamente allargato la presenza della società civile.”

Questo paziente lavoro, che si riverbera in un numero così imponente di eventi nei 4 giorni di BookCity, dura in realtà tutto l’anno, partendo dalle scuole coinvolte: 144 scuole milanesi di ogni ordine e grado, 51 scuole della città metropolitana, 18 scuole lombarde, pari a 1400 classi hanno partecipato lungo tutto l’anno a 200 progetti legati al libro e alla lettura, promossi da 98 operatori fra case editrici, fondazioni, associazioni culturali, scuole.

BOOKCITY MILANO 2018 sui social

I profili social di BookCity hanno avuto una crescita positiva in termini di followers dall’ultima edizione:
Facebook è cresciuto dell’11%
Twitter è cresciuto del 7,3%
Instagram è cresciuto del 69%

Su Twitter BookCity è stato trending topics dal 14 novembre alla data odierna, con gli hashtag #BCM18 e #BookCity.

Dalla conferenza stampa (16 ottobre) il sito ha registrato 95.222 utenti per 152.754 sessioni e 574.900 pagine visualizzate. Nei soli giorni della manifestazione hanno visitato il sito 42.354 utenti che hanno visualizzato un totale di 229.215 pagine.

BookCity Milano è una manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi della città metropolitana, che fin dalla prima edizione ha registrato una straordinaria partecipazione di pubblico. È promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione BOOKCITY MILANO, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri.

BookCity Milano è sostenuto da Intesa Sanpaolo (main partner) e da Fondazione Cariplo. Partecipano inoltre Atm, Borsa Italiana, Burgo Group, Esselunga, Federazione della Filiera della Carta e della Grafica, Flou, Fondazione Fiera Milano, Innocent, mytaxi, Pirelli, Studio Notarile Marchetti, Treccani Cultura. Collaborano Aima, Associazione Ciessevi, Bauer, Bird&Bird, Campari, Intesa Sanpaolo Assicura, Hotel Magna Pars, IGP Decaux, Mito Onlus, Noris Morano, Società Esercizi Aeroportuali, Rotolito, Studio Legale RCC.

BookCity Milano è realizzato sotto gli auspici del Centro per il Libro e la Lettura, in collaborazione con AIE (Associazione Italiana Editori), AIB (Associazione Italiana Biblioteche), ALI (Associazione Librai Italiani) e LIM (Librerie Indipendenti Milano).

#BCM18 Facebook: BookCity Milano | Twitter: @BOOKCITYMILANO | Instagram: @bookcitymilano

segreteria organizzativa: segreteria@bookcitymilano.it

Ufficio Stampa – STILEMA – tel. 011 5624259 | ufficiostampa@bookcitymilano.it

Comune di Milano – tel. 02 88453314 – elena.conenna@comune.milano.it

Email inviata con MailUp
Cancella iscrizione | Invia a un amico
Abbiamo inserito il Vostro indirizzo di posta elettronica nella nostra mailing list allo scopo di inviarVi le nostre comunicazioni informative. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta. Gli indirizzi ai quali mandiamo la comunicazione sono selezionati e verificati, ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate. Potete perciò opporVi, ai sensi del GDPR – Reg. (UE) 2016/679, in tutto o in parte al trattamento di dati personali che Vi riguardano, inviando un semplice messaggio all’indirizzo info@stilema-to.it.
Stilema, via Cavour 19, Torino, 10123 TO IT
www.stilemarete.it 0115624259