Friday, October 19, 2018

Le 8 cabrio più economiche sotto ai 30.000 euro

maggio 17, 2018 by redazione  
Filed under NEWS

Le 8 cabrio più economiche sotto ai 30.000 euro

Le cabrio più economiche del mercato italiano? Sono vetture che abbinano la classica e intramontabile emozione della guida all’aria aperta con le esigenze, quasi sempre imprescindibili, del portafogli. Un’accoppiata davvero vincente.

Nell’immaginario comune, infatti, le cabrio sono vetture affascinanti e seducenti, ma allo stesso tempo quasi irraggiungibili per i loro prezzi elevati. In realtà, ci sono invece modelli caratterizzati da listini che partono al di sotto dei 30.000 euro. Il prezzo di una tradizionale berlina o di un Suv medio. Vediamo quindi nelle prossime pagine quali sono le cabrio più economiche del mercato italiano.

LE 8 CABRIO PIÙ ECONOMICHE DEL MERCATO ITALIANO

8) FIAT 124 SPIDER (28.040 EURO)

La Fiat 124 Spider è la rivisitazione di un vero e proprio mito tra le cabriolet. Basata sulla Mazda MX-5, spicca per la sua eleganza e per le linee slanciate. Entra con merito nella classifica delle cabrio più economiche, dato che il suo prezzo parte da poco più di 28.000 euro.

Si tratta di un’ottima GT, caratterizzata da un motore 1.4 turbo, in grado di erogare 140 Cv. L’accelerazione è da vera sportiva: da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi.

7) MAZDA MX-5 (27.850 EURO)

Quando si parla di roadster, non si può non far riferimento alla Mazda MX-5, piccola, elegante e sportiva cabrio del marchio giapponese. Stiamo parlando di una delle “scoperte” più popolari al mondo, caratterizzata da un prezzo molto competitivo. Per portarla a casa, infatti, servono poco meno di 28mila euro.

I motori, ovviamente turbo, hanno dimensioni contenute: oltre al 2.0, c’è infatti anche un 1.5 da 131 Cv. Sì, una cabrio sa essere anche abbastanza “tranquilla”, in questo caso.

6) CITROEN E-MEHARI (27.300 EURO)

Pensi a lei e ti viene in mente una spiaggia, il sole e il mare: la Citroen E-Mehari è l’emblema delle roadster pensate “per tutti”. E non solo perchè è l’erede della mitica Mehari. Il prezzo parte da 27.300 euro.

La notizia è che si tratta di una vettura al 100% elettrica. Il motore a zero emissioni eroga 68 Cv, ma non può essere la velocità la caratteristica prioritaria di questo modello.

5) MINI CABRIO (24.300 EURO)

Quinto posto per la nuova Mini Cabrio. Un altro grande classico, che, anche con l’arrivo dell’ennesima generazione, non ha perso il suo dna sportivo, sbarazzino e, allo stesso tempo, alla portata di tutti. Nella classifica delle cabrio più economiche, infatti, la Mini Cabrio occupa il quinto posto, con un listino di partenza di poco superiore ai 24.000 euro.

La gamma è completa e comprende motori benzina e motori diesel: i benzina vanno da 102 Cv a 231 Cv, i diesel, invece, da 116 Cv a 170 Cv. Premium sì, ma senza esagerare, in definitiva.

4) DS3 CABRIO (23.000 EURO)

Le francesi hanno sempre saputo dire la loro nel mondo delle roadster. Nella nostra classifica, quindi, non poteva mancare la DS3 Cabrio, piccola e chic. Un’esponente perfetta del “savoir faire” parigino. Cifra tonda, per quanto riguarda il listino: si parte da 23.000 euro.

La linea è quella della DS3, ma la carrozzeria cabrio enfatizza l’aerodinamicità. Il motore è un 1.6 a gasolio, che rende l’auto sfiziosa, ma anche in questo caso non troppo esuberante.

3) ABARTH 595 CABRIO (22.490 EURO)

Saliamo sul podio delle cabrio più economiche con la Abarth 595 cabrio, la versione sportiva del Cinquino. Per portarla a casa servono 22.490 euro. Sound e potenza sono le caratteristiche di una vettura in grado di erogare fino a 180 Cv (senza tuning, si intende).

Il “made in Italy” si ritrova nelle linee e nel carattere. Le dimensioni contenute fanno sì che questa Abarth possa essere utilizzata anche in città, magari la domenica, quando ci si vuole svagare dalle fatiche lavorative.

SMART FORTWO CABRIO (18.153 EURO)

Al secondo posto, un’altra vecchia conoscenza: la cara e familiare Smart Fortwo Cabrio, che costa poco più di 18.000 euro. Il binomio tra la citycar tedesca e la carrozzeria roadster ha sempre stuzzicato la curiosità degli appassionati.

In questo caso, si tratta di una due posti lunga 2,69 metri. L’emozione della guida all’aria aperta è disponibile anche in versione elettrica. Un ulteriore valore aggiunto.