Wednesday, December 12, 2018

I 10 segreti della nuova DS7 Crossback 2018

febbraio 15, 2018 by redazione  
Filed under NEWS

I 10 segreti della nuova DS7 Crossback 2018

Independence Day. Che, tradotto, vuol dire indipendenza conquistata. La nuova DS7 Crossback 2018 è il principale simbolo del nuovo corso del brand che rappresenta, diventato ormai un vero e proprio marchio autonomo all’interno di PSA Groupe. Infatti, si tratta del primo Suv di DS, ma anche del primo modello sviluppato ad hoc per la “dea”, ovvero non partendo dal telaio di altre vetture del Gruppo.

Una svolta epocale, sancita proprio all’inizio dell’anno, con l’arrivo sul mercato della vettura. Che, di certo, è destinata a segnare una vera e propria “rivoluzione francese” sul mercato dei privati e su quello delle flotte aziendali. Fatta questa premessa, vi presentiamo i 10 segreti della nuova DS7 Crossback 2018.

I 10 SEGRETI DELLA NUOVA DS7 CROSSBACK 2018

1) IL LOOK: SAVOIR-FAIRE PARIGINO

Partiamo dal look: “lusso alla francese” è lo slogan scelto dal brand per presentare il suo primo Suv. Effettivamente, il design della nuova DS7 Crossback rispecchia la tipica eleganza d’oltralpe. Tradotto: personalità da vendere e linee seducenti da vera Sport Utility.

Il primo modello sviluppato ad hoc dal marchio della “dea” è lungo 4,57 metri, largo 1,89 metri e alto 1,62 metri. Proporzioni certamente inedite rispetto alle “sorelle” della gamma, ovvero DS3, DS4 e DS5.

2) INTERNI CONFORTEVOLI

La nuova DS7 Crossback rispecchia in tutto e per tutto le nuove strategie del Gruppo PSA: che sulle Peugeot e sulle Citroen si concretizzano rispettivamente nell’iCockpit e negli interni Advanced Comfort (questi ultimi, ad esempio, caratterizzano la nuova C4 Cactus). Anche il primo Suv di DS non fa eccezione: gli interni mostrano una cura spasmodica per i dettagli.

I sedili sono avvolgenti e confortevoli, la seduta di guida è alta, il cambio automatico è piccolo ed elegante e la tecnologia al servizio della sicurezza, come vedremo, è un aspetto prioritario. I materiali, poi, sono di assoluto pregio: Alcantara, pelle e pelle nappa, per soddisfare le più svariate esigenze di immagine.

I 10 segreti della nuova DS7 Crossback 2018 [FOTO]

Case Auto

di Marco Castelli | 5 febbraio 2018

commenti

3) SPAZIO DA VERO SUV

Lo spazio a disposizione di driver e passeggeri è degno delle migliori Sport Utility. L’imponenza delle linee esterne si traduce in un’abitabilità che rende la nuova DS7 Crossback particolarmente adatta per i lunghi viaggi.

Un esempio concreto è il bagagliaio, aspetto molto importante per i driver delle flotte aziendali: si parte da una capienza molto buona, 555 litri, considerando poi ovviamente la possibilità di abbattere i sedili posteriori

4) TECNOLOGIA CREATIVA

A nostro avviso, è la tecnologia il punto di forza principale della nuova DS7 Crossback. Tecnologia, ovviamente, al servizio della sicurezza: il modello guarda al futuro, in particolare con il nuovo sistema di assistenza alla guida DS Connected Pilot, che di fatto apre il cammino verso la guida autonoma, unendo il Cruise Control Adattivo con il Lane Position Assist. Inoltre, c’è un nuovo sistema di infotainment con due schermi panoramici da 12 pollici.

A livello di Adas, è disponibile il pacchetto DS Safety, che comprende il DS Night Vision (per vedere più facilmente durante la guida notturna, grazie alla presenza di una telecamera a infrarossi), il DS Attention Monitoring (per monitorare l’attenzione del driver), il DS Active Led Vision (i gruppi ottici si adattano alle condizioni della strada), il sistema di sorveglianza dell’angolo morto, il riconoscimento della segnaletica stradale e la frenata automatica d’emergenza.

5) ALLESTIMENTI

Parola d’ordine: ampia scelta. La nuova DS7 Crossback nasce con tre diversi livelli di allestimento. Due saranno i principali per il target delle flotte aziendali: il primo è il Grand Chic, che si rivolge ai top manager e si caratterizza per un livello di finitura e dotazioni di serie che rendono la vettura davvero premium.

Il secondo, invece, è l’allestimento Business, pensato per un target “intermedio”, ma comunque alla ricerca di qualità, elevato livello di tecnologia e sicurezza. Al loro fianco, l’entry level So Chic.

6) MOTORI

I cuori pulsanti della nuova DS7 Crossback sono due motori turbodiesel: 2.0 BlueHDi da 180 Cv, abbinato al nuovo cambio automatico a otto rapporti, e 1.5 BlueHDi da 130 Cv, con cambio manuale a sei marce.

Il Gruppo PSA punta ancora sulle motorizzazioni a gasolio per conquistare le flotte aziendali e, allo stesso tempo, sugli allestimenti top, come già accade sulle sorelle dei marchi Peugeot e Citroen.

7) LA VERSIONE IBRIDA

Rispecchiando la strategia dei marchi francesi, che a partire dal 2019 prevedono il lancio di motori elettrificati su tutte le vetture, nei prossimi mesi uscirà anche la nuova DS7 Crossback ibrida, che prenderà il nome di E-Tense. Non si tratterà di un ibrido diesel, ma di un ibrido benzina.

L’auto ibrida sarà caratterizzata da un motore a benzina da 200 Cv, abbinato a due propulsori elettrici e a un cambio automatico a otto rapporti. La potenza totale sarà di 300 Cv e proietterà la DS7 Crossback nell’universo delle ibride premium.

8) COME VA

Su strada, la nuova DS7 Crossback si presenta come una vettura particolarmente adatta per i lunghi viaggi. Come abbiamo già detto, il comfort è una caratteristica distintiva.

Non a caso, sul modello debutta il DS Scan Suspension, definito dalla Casa come la sospensione del Ventunesimo secolo: un sistema predittivo del percorso, in grado di comandare il comportamento degli ammortizzatori rilevando le imperfezioni della strada davanti alla vettura.

9) PREZZI

In Italia, i prezzi della nuova DS7 Crossback partono da 31.100 euro. Se si considera il motore turbodiesel da 180 Cv, si parte invece dai 37.450 euro dell’allestimento So Chic, per arrivare ai 38.950 euro della versione Business e ai 40.950 della So Chic.

Dai primi riscontri ricevuti da clienti e noleggiatori, il valore residuo del modello permetterà a DS di proporre canoni di noleggio aggressivi, con l’obiettivo di aumentare la competitività rispetto alla concorrenza.

10) LANCIO

Il lancio della nuova DS7 Crossback è avvenuto a gennaio 2018, anche se il pre-lancio è cominciato già ad aprile 2017. Anche nel 2018  il Gruppo francese continuerà la sua strategia votata alle aziende e il Suv di DS ne è un simbolo.

La strategia in questione è caratterizzata da investimenti e nuovi modelli, con il lancio sul mercato di vetture di grande rilevanza, che permetteranno di rafforzare l’ offensiva nel settore delle auto aziendali.