Monday, December 11, 2017

Economia

agosto 4, 2017 by redazione  
Filed under NEWS

Economia

Manovra: La manovra economica autunnale del governo Gentiloni dovrebbe aggirarsi intorno ai 15 miliardi euro, divisi tra un pacchetto crescita (incentrato su giovani e lavoro) e lo sforzo per azzerare le clausole Iva. Secondo il ministro Padoan la legge di Bilancio sarà caratterizzata da “risorse molto limitate”, con margini stretti da utilizzare nelle misure pro-occupazione e non conterrà tagli all’Irpef. Sulle cifre finali potrebbero influire le previsioni sul Pil 2018, considerate in miglioramento rispetto all’1% indicato dal Def. Altri aspetti della manovra dovrebbero essere la proroga degli incentivi per Industria 4.0 e l’estensione della fatturazione elettronica anche ai rapporti commerciali fra privati, da cui è atteso un gettito iniziale di 1,5-2 miliardi euro.

Vivendi – Mediaset: L’Ad di Vivendi (oltre che presidente di Tim) Arnaud de Puyfontaine ieri sarebbe sbarcato a Fiumicino per un incontro in Consob per discutere del complicato incastro Vivendi-Telecom-Mediaset. Due giorni fa il governo italiano ha aperto l’istruttoria in base alla procedura del golden power che protegge gli asset strategici del Paese, tra i quali rientra la rete di Telecom. De Puyfontaine si è detto “disponibile, nel rispetto del governo, a partecipare a una discussione aperta”. Parallelamente a questo fronte, Agcom e Antitrust si stanno muovendo sulla doppia presenza di Vivendi in Telecom e Mediaset: dopo la minaccia di una maxi multa da 500 milioni di euro, Vivendi si è detta pronta al dialogo con le authority, confermando l’intenzione di congelare per un anno la quota del 19,9% in Mediaset.